Governo | Speranza alla Camera: "Chiusure severe? TI al 41%. AstraZeneca è sicuro"

Governo | Speranza alla Camera:

Speranza: "50 milioni dosi entro giugno". Questo ci mette nelle condizioni di completare la vaccinazione nelle fasce più a rischio.

Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza nell'informativa alla Camera ricordando di aver detto "la verità anche quando era scomoda". Eppure pare che il premier Mario Draghi, dopo aver incontrato il leader della Lega abbia detto in merito alla sostituzione del ministro Speranza "a Salvini ho detto che l'ho voluto nel mio governo e che lo stimo molto". E' anche un comportamento irresponsabile che cerca di sfruttare un malessere più che comprensibile per i propri fini politici", afferma intanto la capogruppo di Leu al Senato Loredana De Petris, che silenzia di fatto le voci di un addio del ministro: "Il presidente del Consiglio - aggiunge - ha già chiarito in modo molto fermo che la linea di Speranza è quella dell'intero governo e di tutta la maggioranza. Troppi gli errori commessi dal ministro della Salute? "Ci sono stati ritardi inaccettabili nelle consegne che ci servono". "Su 32 milioni di vaccinazioni effettuate e 222 segnalazioni sono stati registrati 86 eventi avversi e, di questi, 18 sono risultati fatali", dice riferendosi al vaccino che, dopo le segnalazioni relative a rari casi di trombosi, in Italia è stato raccomandato per gli over 60. "Ed i cambi di rotta nelle indicazioni del vaccino fanno parte di questa attenzione". Dobbiamo ascoltare il grido d'allarme dei medici: non possiamo continuare a chiamarli eroi e poi fare il contrario di quello che ci chiedono, mettendoli in trincea da soli a combattere negli ospedali. Riteniamo che gli Europei siano un evento importante e anche simbolico che può dare un messaggio di fiducia al nostro Paese. "Certo va data risposta alle preoccupazioni degli italiani e alla crescita delle nuove povertà, alle difficoltà di imprese e lavoratori ma non esistono risposte semplici e problemi complessi con un alto numero di variabili", ha aggiunto.