A maggio il governo rivaluterà l'orario del coprifuoco

A maggio il governo rivaluterà l'orario del coprifuoco

I partiti di governo hanno messo a punto un nuovo documento frutto di un accordo all'interno della maggioranza. La soluzione, quindi, è arrivata dalla riformulazione dell'ordine del giorno, che lascia per il momento invariata la situazione, ma prevede un 'tagliando' a metà maggio. E proprio la maggioranza, con la mediazione del ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D'Incà - e dopo il via libera del premier Mario Draghi - ha raggiunto un'intesa su questo argomento.

"Un odg recepito dal governo e votato da tutta la maggioranza", annuncia il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti fuori dal Senato. Lega e Forza Italia non hanno partecipato al voto. A favore Fdi e l'Alternativa c'è. L'impegno che la maggioranza chiede al governo in materia di coprifuoco va esattamente in questa direzione mettendo in primo piano la valutazione dell'andamento dei contagi e dell'avanzamento della campagna vaccinale. "Sul coprifuoco il governo è nel caos..."