Sei Regioni cambiano colore: le ultime novità del nuovo Dpcm

Sei Regioni cambiano colore: le ultime novità del nuovo Dpcm

Il Lazio è ancora sotto il valore 1 ma "l'attenzione deve rimanere altissima", raccomanda l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato senza poter escludere che oggi l'incrocio dei dati - tenendo conto delle numerose "zone rosse" create nell'ultima settimana - porti in fascia arancione seguendo le indicazioni della cabina di regia. Quelle inglese, brasiliana e sudafricana.

"Nel momento in cui si allentano gli interventi - continua Rezza - immediatamente riparte l'epidemia". Il tasso di incidenza sta crescendo in età scolastica. "Nelle scuole abbiamo il 33% di casi in aumento in una settimana". "Finora è stato scongiurato un lockdown generalizzato e questo deve essere l'obiettivo principale anche per le prossime settimane e per i prossimi mesi". "Quest'ultimo è un elemento di cui tenere conto". A quanto si apprende, in attesa dei verdetti ufficiali, i dati del pre-report settimanale segnano un andamento dei contagi di coronavirus nuovamente in crescita.

Su un aspetto, però, il neo presidente del Consiglio non sembra avere dubbi: è necessario comunicare in anticipo le decisioni prese in modo tale che i cittadini possano organizzarsi e non subiscano danni ulteriori alle loro attività. Quando si parla di chiusure scolastiche è sempre doloroso. Come il Molise che vista la situazione critica avrebbe chiesto di essere posizionato in zona rossa.

L'Rt è 0,99, cioè la media dei due intervalli 0,93 e 1,03. Secondo le indiscrezioni di questi giorni, fino a Pasqua compresa saranno vietati gli spostamenti tra regioni - attualmente in vigore fino al 27 marzo - così come non sarà possibile fare visite a parenti e amici in zona rossa e "arancione rafforzato" (resta consentito, invece, in zona gialla e arancione).

L'indice Rt si avvia a superare 1 in Italia a livello nazionale. Non è un caso che anche le Regioni hanno dovuto fare un passo indietro dopo la spinta "aperturista" dei giorni scorsi. Anzi. I focolai causati dalle varianti del Covid-19 provocano l'innalzamento dell'Rt in molte parti d'Italia e sono diverse le Regioni che potrebbero cambiare colore.