Lombardia, Piemonte e Marche in zona arancione, Molise e Basilicata in rossa

Lombardia, Piemonte e Marche in zona arancione, Molise e Basilicata in rossa

Sono 6 le regioni interessate dal cambio colore da lunedì 1 marzo in base all'ultimo monitoraggio della Cabina di regia: tre diventano arancioni, due passerebbero alla zona rossa, una viene promossa in fascia gialla. In particolare, diverse Regioni passeranno da giallo verso l'arancione e addirittura il rosso.

Nelle Marche, il presidente Francesco Acquaroli ha reso noto che si passerà in zona arancione, a causa del peggioramento generalizzato, dopo che la scorsa settimana provvedimenti tampone erano stati presi in provincia di Ancona.

Il ministro della Salute Roberto Speranza sta preparando le ordinanze alla luce degli ultimi dati del monitoraggio dell'Istituto superiore di Sanità. Inoltre in molte zone erano state già applicate, a livello locale, restrizioni maggiori, con il ricorso alla zona rossa in molte province e l'introduzione anche di quella che è stata definita la zona arancione rafforzata in alcuni comuni della Lombardia e dell'Emilia-Romagna. Da qui la richiesta dell'intervento dell'Esercito, di più posti letto e di interventi mirati da parte delle autorità nazionali. E sempre dal primo marzo entrano in zona arancione anche Piemonte e Marche. Passano invece in zona rossa Basilicata e Molise, mentre torna in zona gialla la Liguria.

Si è abbassata l'età media dei casi di Covid diagnosticati che ad oggi è di 44 anni.