Milan Juventus probabili formazioni, Pirlo lascia fuori l’uomo più in forma

Milan Juventus probabili formazioni, Pirlo lascia fuori l’uomo più in forma

Tra poco Andrea Pirlo sta parlando in conferenza stampa.

Stiamo lavorando per questo, abbiamo iniziato il 2021 con una vittoria e un atteggiamento positivo.

Dybala gioca? Che partita è per lei?

Sfida importante ma non decisiva per le sorti del campionato.

"Paulo aveva qualche linea di febbre ma oggi stava meglio". Il Milan è una squadra con la quale ho giocato tanto e vinto tanto.

Niente da fare per Zlatan Ibrahimovic che non ha ancora del tutto recuperato dal problema fisico che gli ha fatto saltare praticamente tutto il mese di dicembre. Giocare Milan-Juventus è sempre affascinante, lo è stato da giocatore e lo sarà da allenatore. Noi non ci nascondiamo, proveremo a vincere tutte le partite e a fine anno vedremo dove saremo arrivati.

Valuteremo domani chi avremo del tutto a disposizione. "Arrivano in porta con due-tre passaggi, dobbiamo essere bravi tecnicamente".

DANILO - "Vedendo le caratteristiche lo avevamo individuato a inizio stagione che sapevamo di poter contare su di lui". E' la squadra da battere, faremo la nostra partita e cercheremo di imporre il nostro gioco.

Il match scudetto tra Milan e Juventus sarà arbitrato da Irrati, che sarà coadiuvato dagli assistenti Costanzo e Longo; il quarto uomo sarà Doveri, mentre al VAR ci saranno Orsato con l'assistente Mondin.

CUADRADO - "C'è lui e Danilo, ora valuteremo chi starà meglio per farlo giocare".

CLASSIFICA - "La classifica rispecchia i valori del campionato. Valuteremo ad aprile a che punto saremo".

BIG MATCH - "La Juve non ha battuto nessuna delle prime 10 fino ad adesso ma non ci sono grossi motivi dietro".

Si può pensare ad una rimonta? "Quelli con il Milan valgono come quelli con il Benevento". "Età, stipendi, gol, proprietà, tecnici e. CR7: Milan e Juve agli antipodi", si legge: "A 183 giorni da Milan-Juve 4-2, giorno della svolta, torna la grande sfida. Per me è un partita molto importante, anche se la società è cambiata molto".