Juve a Milano per match con Milan

Juve a Milano per match con Milan

Brutto scherzetto quello giocato da Andrea Pirlo questa sera alla sua vecchia squadra. "Vogliamo una grande notte a Milano", ha twittato la Juventus che quindi a San Siro sarà regolarmente in campo.

Ecco le sue dichiarazioni al termine dell'incontro, ai microfoni di Sky Sport. "È un Milan molto compatto, è squadra e ha le idee chiare. Per la lotta Scudetto però è lunga, c'è l'Inter, il Napoli, anche l'Atalanta che in ritardo lotterà alla fine per lo Scudetto".

Nella ripresa è ancora la Juve a trovare il nuovo vantaggio al 62′ e il protagonista è sempre Chiesa: l'esterno della Nazionale si fa trovare pronto al limite per puntare Theo Hernandez nell'uno contro uno e chiudere un gran piazzato col mancino sul secondo palo per l'1-2. "Diciamo che era stanco".

Sul gol subito da Calabria: "Nostro errore?" Prima di tutto va fischiato il fallo a inizio azione su Rabiot che era netto, poi dovevamo essere più aggressivi.