Cinema, è morta Tanya Roberts, della serie tv Charlie's Angels

Cinema, è morta Tanya Roberts, della serie tv Charlie's Angels

Tanya Roberts ha dunque detto addio ai suoi fan dopo aver avuto un malore il giorno della vigilia di Natale è stata portata al Cedars-Sinai Medical Center.

E ancora: "Ora Mike Pingel - questo il nome del portavoce -, ha detto a TMZ che Lance (il marito dell'attrice, ndr.) avrebbe ricevuto una chiamata dall'ospedale poco dopo le 10 di mattina che spiegava come Tanya fosse ancora viva".

La notizia della presunta morte aveva fatto il giro del mondo: Roberts, 65 anni, era stata ricoverata il 24 dicembre dopo essersi sentita male mentre passeggiava con il suo cane. Così, la notizia si è diffusa rapidamente, fino alla smentita. "Ho visto i suoi begli occhi un'ultima volta". Inizia a coltivare la passione per la recitazione sin da giovanissima, quando con la madre si trasferisce a Toronto in Canada. Ma il primo durò poco: sposò a soli 15 anni (1971) un ragazzo bohémien, con cui visse facendo l'autostop sulle strade americane. Successivamente decise di intraprendere la carriera di modella e si trasferì a New York.

Ad inizio anni '70 conosce l'allora studente di psicologia Barry Roberts, che sposerà nel 1974. Famosissima anche la sua interpretazione di uno dei Charlie's Angels nella serie TV americana e per il ruolo da protagonista in Sheena, del 1984. Roberts diventerà sceneggiatore, mentre Tanya inizia a seguire i corsi presso l'Actor Studio, in questi mesi decide di optare per lo pseudonimo di Tanya Roberts, optando per il cognome del marito. Tanya Roberts era diventata famosa per il suo ruolo da Charlie's Angels, interpretato nel 1980, per poi essere scelta per recitare al fianco di Roger Moore come Bond girl nel film del 1985, "A View to a Kill". E' anche apparsa in un film italiano: I paladini: storia d'armi e d'amori, del 1983, diretto da Giacomo Battiato.