Ancelotti elogia il Milan: "Grande lavoro di Maldini"

Ancelotti elogia il Milan:

Carlo Ancelotti, manager dell'Everton, ha parlato del campionato di Serie A e del momento della Juventus di Andrea Pirlo, suo ex giocatore ai tempi del Milan, intervenendo a Radio Anch'io Sport su Radio 1. Per quel che riguarda l'inter il discorso è diverso: "c'è stato l'intervento forte di un investitore". E' evidente, ha trovato continuità e solidità anche senza Ibrahimovic.

Ancelotti ritiene che Milan-Juventus non sarà un big match decisivo nella corsa Scudetto, seppur si tratti di un confronto importante per entrambe le formazioni: "Non sarà una gara decisiva, ma dirà soprattutto se la Juve è tornata, come sembra dire il risultato di contro l'Udinese". A proposito di questo è battuta da tempo la pista che vuole Sami Khedira lontano dalla Vecchia Signora, lontano dall'Italia ma non dagli italiani, vista e considerata l'ipotesi di un trasferimento all'Everton di Carlo Ancelotti. Pirlo? All'amico non dico nulla di particolare.