Formula 1: Williams, Jost Capito è il nuovo CEO

Formula 1: Williams, Jost Capito è il nuovo CEO

Queste le parole di Matthew Savage, presidente di Williams e di Dorilton Capital, società che possiede la quota di maggioranza della squadra: "Siamo soddisfatti di dare il benvenuto a Jost Capito in qualità di nuovo amministratore delegato di Williams Racing". Simon Roberts diventerà invece team principal in via definitiva, dopo aver ricoperto il ruolo ad interim nella seconda parte di questa stagione, quando la famiglia Williams ha lasciato il ponte di comando. La Williams, che durante il GP d'Italia 2020, aveva visto Claire Williams lasciare il ruolo di Team Principal, e quindi la fine di un'era.

La nuova guida del team, in qualità di amministratore delegato, sarà Jost Capito. Ha iniziato la sua carriera nel motorsport a metà degli anni '70, correndo in moto. Ha trascorso anni tra BMW, Porsche (per gestire i programmi di corse), Sauber Petronas Engineering, dove divenne parte della direzione. Del 2001 è il suo passaggio a Ford in qualità di direttore del motorsport della filiale europea, al seguito di tutte le formule minori fino al team Jordan di F1.

Ed è proprio con Volkswagen che il tedesco ha ottenuto i maggiori successi, riuscendo a guidare il team verso un periodo d'oro e la conquista di ben 4 titoli mondiali piloti e 4 titoli costruttori consecutivi.

Matthew Savage, Presidente della Dorilton Capital, è sembrato molto contento della novità giunta in casa Williams.

"In cerca di una nuova emozionante sfida", si è da allora definito su LinkedIn, il social network delle reti professionali, e questa sfida inizierà fra qualche settimana.

La Williams continua il suo processo di rinnovazione e cambio guardia e nomina Jost Capito come il suo nuovo Chief Executive Officer. "Mi onora essere parte del futuro di questo storico team che porta con se un grande nome nello sport". È una persona esperta e competitiva, che ha costruito squadre vincenti ed è un vincitore a pieno titolo. "Comprende l'eredità della Williams e lavorerà bene con la squadra per perseguire il nostro obiettivo di tornare nelle posizioni di vertice".