Ufficiale, Renault si chiamerà Alpine F1 Team

Ufficiale, Renault si chiamerà Alpine F1 Team

Cyril Abiteboul (Team Principal Renault) e Luca de Meo (CEO Renault dal 2020) commentano la notizia dell'approdo del nome Alpine in Formula 1 al posto di quello Renault. "Anche se Renault è un brand glorioso, Alpine è un marchio che si sposerà anche meglio con la F1".

La firma del nuovo "Patto della Concordia", che stabilisce un massimale di budget e l'adozione di un nuovo regolamento tecnico a partire dal 2022, sostiene il Gruppo che è più determinato che mai a ritrovare la strada dei piazzamenti sul podio e della vittoria con i nuovi colori.

Il nome ufficiale del team sarà "Alpine F1 Team" e le nuove monoposto saranno spinte dai motori Renault E-Tech, con il logo blu "E-Tech Hybrid" che compare già da quest'anno sulla livrea delle RS20 di Ricciardo ed Ocon.

La nuova monoposto Alpine avrà una livrea blu con i colori del marchio
La nuova monoposto Alpine avrà una livrea blu con i colori del marchio

Cyril Abiteboul, Direttore Generale di Renault DP World F1 Team: "Questo cambiamento avviene in un momento decisivo dello sviluppo della scuderia e dello sport". Alpine porta un nuovo significato, nuovi valori e colori al paddock, con lo spirito di competizione di altri mondi. Tutto questo sarà in preparazione per i cambi del 2022.

"Alpine è un marchio bellissimo, potente e vibrante, che porta un sorriso sui volti dei suo fans". Lanciando Alpine, simbolo dell'eccellenza francese, nella più prestigiosa delle discipline automobilistiche mondiali, intendiamo continuare la nostra avventura come costruttori in uno sport rinnovato. Stiamo portando un marchio da sogno al fianco dei più grandi nomi, per essere protagonisti di gare sempre più emozionanti. L'implementazione del "budget cap" metterà fine alla 'corsa agli armamenti' e consentirà di misurare il valore sportivo delle squadre firmatarie. Alpine porterà anche i suoi valori nel paddock della F1: "eleganza, ingegno e audacia". La società francese ha infatti deciso di utilizzare il suo brand di auto sportive Alpine per concorrere nella serie maggiore del motorsport internazionale.