San Giuseppe Vesuviano in lutto, addio all'imprenditore Pasquale Casillo

San Giuseppe Vesuviano in lutto, addio all'imprenditore Pasquale Casillo

L'imprenditore di 71 anni è morto all'ospedale di Lucera (Foggia), dove si trovava ricoverato per via di una malattia contro la quale lottava da tempo.

Soprannominato "Re del Grano" per l'importanza che la sua azienda agricola aveva rivestito per l'imprenditoria del sud Italia, Pasquale Casillo è divenuto noto ai più a cavallo tra gli anni '80 e '90. Sempre all'inizio degli anni Novanta diventò anche presidente dell'associazione degli industriali di Foggia. L'ex presidente dell'Avellino e del Foggia dei miracoli è deceduto all'età di 71 anni.

Casillo, infatti, rilevò il Foggia dal proprietario Nino Lioce e arrivò nel 1991 in Serie A con Zdenek Zeman come allenatore. Nella stagione calcistica '90-'91 la squadra, guidata da Zeman, venne promossa in serie A. Da quel momento la sua ascesa anche come personaggio televisivo dove nei contenitori sportivi aveva mostrato tutta la sua intraprendenza che l'aveva portato a realizzare il suo piccolo "regno del grano", oltre ai successi nello sport. La nuova "Zemanlandia", però, non sortisce gli effetti sperati e, dopo appena due anni, all'addio del tecnico boemo segue quello del numero uno che decide di cedere la proprietà.