Regionali, Lorenzoni candidato centrosinistra Veneto è positivo

Regionali, Lorenzoni candidato centrosinistra Veneto è positivo

Stamani, domenica 6 settembre, durante un dibattito in diretta web con il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia e il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta, è svenuto ed è stato poi soccorso dai familiari, che hanno chiamato il 118.

È stato lo stesso Lorenzoni questa mattina a rendere noto di essersi sottoposto al tampone. "Sto bene, continuerò la campagna elettorale da remoto con incontri in teleconferenza - aggiunge -".

Lorenzoni, in base agli esami, avrebbe una carica virale bassa. Lorenzoni è svenuto una prima volta cadendo alla sua destra, si è rialzato a forza e ha tentato di riprendere il filo del dibattito, ma dopo pochi secondi si è sentito male di nuovo cadendo alla propria sinistra. Questa sera al Rustico Pettinà di Schio, ad esempio, doveva tenersi un incontro di Giulia Andrian (candidata Partito Democratico) su donne e parità di genere: è stato cancellato in via precauzionale in quanto negli scorsi giorni la candidata Pd era venuta a contatto con una persona risultata positiva al Covid-19: domani effettuerà il tampone e attenderà l'esito. Nel frattempo, ha sospeso tutti gli appuntamenti in programma.