Amadeus: "Se prosegue emergenza pronto a cancellare Sanremo"

Amadeus:

Con queste parole Amadeus, il conduttore previsto per la prossima edizione, ha spiazzato tutti al festival della tv e dei nuovi media di Dogliani, in provincia di Cuneo, dove è ospite. "E chi lo dice a Fiorello che non può sputarmi l'acqua sul collo?"

Il Festival di Sanremo 2021, secondo Amadeus, dovrà svolgersi in presenza del pubblico come sempre altrimenti tanto vale non farlo. Vogliamo essere positivi, inteso come pensiero ovviamente e pensare che a marzo si possa tornare alla normalità.

"Non riesco a immaginare un Sanremo senza pubblico in sala o senza orchestra", ha dichiarato Amdeus che anche l'anno prossimo condurrà la kermesse canora dal 2 al 6 marzo.

Amadeus e Fiorello
Sanremo 2021, Amadeus: «Nessun piano B: o si fa con il pubblico o niente»

"La priorità ora è la musica, sia per i giovani sia per i big. Stanno arrivando i pezzi dal primo settembre". I pezzi da presentare sono già arrivati: "Tutta la prima parte fino a novembre è quasi del tutto incentrata sulla musica". "Avremo il piacere di ascoltare centinaia di canzoni", ha concluso.

"Il Covid lascia alla tv la capacità di adattarsi". Venti giorni dopo ho fatto I soliti ignoti senza pubblico e con la distanza tra i concorrenti e gli 'Ignoti'.