Juventus, Chiellini: "Sarri? Anno complicato. Pirlo conosce l’ambiente"

Juventus, Chiellini:

Così ha parlato in conferenza Giorgio Chiellini, difensore della Juventus e capitano della Nazionale, rientrato nel giro azzurro dopo un lungo infortunio.

Il difensore torna nel gruppo della Nazionale dopo più di un anno di assenza: "Se arrivo a fare l'Europeo sono felice, gruppo ringiovanito ma tanti sono già pronti".

Mancini e Pirlo, c'è l'allenatore amico? "Sarei felice di fare un'annata coronata da un Europeo da protagonista, ma non voglio pensare a quello che succederà dopo". Siamo anche fortunati e tocchiamo ferro, ma nel resto del mondo ci sono situazioni molto gravi. "È giusto ci siano le gerarchie". Bisogna arrangiarsi, fare il meglio che si può in una situazione d'emergenza che si protrarrà. Se in questo anno il campionato non si fermerà, dovremo essere contenti. Lo vediamo da quel che succede. Sappiamo tutti che dovremo fare sacrifici: avremmo tutti avuto bisogno di preparazione, ma di normale ora non c'è niente. "Cercheremo di fare al meglio delle nostre possibilità queste partite senza accampare scuse ma dando qualcosa di più". E' stato un anno complicato, le vicissitudini esterne non hanno fatto altro che aumentare le difficoltà. "Qualche dubbio lo avevo, ma il mister si è fatto sentire spesso in questi mesi, mi è stato sempre vicino e non posso che essergli grato". Siamo stati tutti bravi a raggiungere lo scudetto, non era un obiettivo scontato. Certo, la speranza di tutti era di fare un altro tipo di campionato, un altro tipo di crescita, però posso dire con sicurezza che ce l'abbiamo messa tutta. Maurizio lo conoscete, è una persona vera e nessuno può dirgli niente. Sono uscite di tutti i colori: da parte nostra c'è rispetto nei suoi confronti.

SENZA TIFOSI - "Devo dire che è strano giocare così non c'è l'emozione che hai quando il pubblico è sugli spalti, anche per questo mi auguro che possano tornare al più presto". È chiaro che come calcio italiano abbiamo bisogno che le milanesi tornino al più presto a livelli alti perché hanno un bacino economico maggiore rispetto ad altre squadre.