Afa in weekend e inizio settimana, poi temporali calore - Ambiente & Energia

Afa in weekend e inizio settimana, poi temporali calore - Ambiente & Energia

Sole e caldo saranno nuovamente protagonisti nella prima parte della settimana di Ferragosto, soprattutto tra lunedì e mercoledì, grazie al ripristino dell'alta pressione. Ebbene già da lunedì 10 dovremo fare i conti con una nuova ondata di caldo con punte fino a 38°C, successivamente però, occhio alle sorprese. Temperature in aumento: 33 gradi a Firenze e 32 °C a Roma.

Si tratterà dunque di una parentesi pienamente estiva su tutta l'Italia.

Gli effetti di un vortice temporalesco attivo nei pressi dell'Italia si fanno sentire ancora su Abruzzo e Molise, mentre su regioni tirreniche, Sardegna e Umbria giovedì sarà ampiamente soleggiata. Le condizioni meteo inizieranno a peggiorare in particolare sulle regioni del Nord con acquazzoni con locali grandinate specie sull'arco alpino e tante nubi sul resto dei settori.

Come evidenzia la mappa fenomeni e stato del cielo allegata, che rappresenta una sintesi di massima del tempo tra la vigilia di Ferragosto, venerdì 14, sabato di Ferragosto e domenica 16, su tutti i settori alpini e prealpini, sul Centro Ovest Piemonte e localmente sulle aree pianeggianti più vicine ai medesimi rilievi, il tempo diverrebbe via via più uggioso e instabile per infiltrazioni di correnti umide oceaniche in grado di arrecare diffusi rovesci e temporali. Insomma con gli ultimi aggiornamenti la giornata clou dell'estate potrebbe essere in parte rovinata.seguiremo gli sviluppi atmosferici aggiornandovi nei nostri futuri articoli.