Addio Borja Valero a Inter, 'è stato un onore'

Addio Borja Valero a Inter, 'è stato un onore'

Si chiude dunque dopo tre stagioni l'avventura di Borja Valero a Milano.

Lo spagnolo ha annunciato il suo addio ai nerazzurri con un tweet. Il Milan offre un prestito oneroso a 10 e diritto di riscatto a 25, mentre l'Inter pensa a un prestito biennale con obbligo di riscatto a 35. In scadenza di contratto il prossimo 31 agosto, il 35enne centrocampista spagnolo non rientra più nei piani di Antonio Conte e, contrariamente a quanto trapelato nei giorni scorsi, non rinnoverà il contratto con il club meneghino.

Calcioefinanza.it si concentra sul risparmio nel bilancio delle casse del Biscione che si chiuderà a giugno 2021: Borja Valero infatti "percepiva uno stipendio netto di 2,5 milioni, pari a un lordo di 4,375 milioni (che i nerazzurri andranno a risparmiare)".

Addio in nerazzurro anche per Cristiano Biraghi, il laterale sinistro torna alla Fiorentina e il viaggio inverso compie Dalbert che poi sarà messo sul mercato. Voluto da Spalletti, che, forte di cinque brillanti anni alla Fiorentina, gli affida subito la cabina di regia.