Ritiro con l'Atletico? Griezmann dice no

Ritiro con l'Atletico? Griezmann dice no

Intanto l'attaccante evita il raduno con l'Atletico. In riferimento alle dichiarazioni odierne di Bartomeu, vogliamo specificare che sì, è vero che ieri è andata in scena questa riunione, chiesta dal Barcellona, in cui il signor Grau (direttore tecnico blaugrana, ndr) manifestava la sua intenzione, una volta saputo che la clausola passava da 200 a 120 milioni, di pagare la quota prevista dal primo luglio.

Una mossa che come detto permette a Griezmann di guadagnare qualche giorno ed evitargli l'imbarazzo di ritrovarsi faccia a faccia con Simeone. Richieste seccamente respinte dai blaugrana. Griezmann, inoltre, si sente tradito dal comportamento dell'Atletico, che aveva promesso di non rendere troppo complicato il suo addio.

Come risultato di tutto questo, oggi, l'Atletico Madrid ha chiesto al giocatore, sua sorella come agente del calciatore e del suo avvocato, che Antoine Griezmann, in conformità con gli obblighi contrattuali con il nostro club, compaia domenica prossima nelle strutture dell'ente al fine di iniziare la preseason con il resto dei suoi compagni di squadra.

Il 14 maggio Griezmann ci ha informato di voler lasciare il club, con l'accordo già trovato con il Barcellona.