Napoli-Liverpool, Ancelotti: ''Ho una strategia per vincere''

Napoli-Liverpool, Ancelotti: ''Ho una strategia per vincere''

FIDUCIA - Nonostante questo però Ancelotti professa ottimismo: "Abbiamo tanta fiducia per la partita con il Liverpool". Troveremo una squadra che giocherà ad alta intensità e dovremo farlo anche noi.

Parliamo del centrocampo nelle probabili formazioni di Napoli Liverpool: quest'anno Carlo Ancelotti ha a disposizione svariate soluzioni per la sua mediana, perchè la dispone inizialmente con una linea a quattro ma tende a cambiare nel corso della partita, e nelle sue varie fasi. "È un gruppo molto difficile, dobbiamo notare con squadre impegnative. Noi comunque dobbiamo cercare di portare a casa i tre punti, considerando che due li abbiamo persi con la Stella Rossa". Piuttosto, ricordo che qui sono stato mandato fuori dall'arbitro e che ho finito di vedere la partita con il custode, che spero ci sia ancora. Carlo Ancelotti è fiducioso sulla tenuta atletica e anch morale della sua squadra dopom la sconfitta di Torino. "Probabilmente cambierò anche contro il Liverpool, dipenderà dalla condizione fisica dei miei ma non cambia la strategia e il nostro modo di giocare". Dobbiamo gestire meglio i momenti di difficoltà, domani li avremo, non possiamo avere per 90 minuti il controllo del gioco. In conferenza stampa, all'osservazione: 'Dopo Banti, adesso Kassai.', risponde prima con un 'Stiamo a posto!' che suscita l'ilarità in sala stampa e poi precisa: "Kassai mi ricorda un precedente nefasto per la mia ex squadra". Il tempo rimargina le cose, di solito, ma non le cancella. Il precedente tra Ancelotti e Kassai riguarda una partita di Champions della stagione 2016-2017, la sfida tra Bayern Monaco e Real Madrid.