Champions League, Allegri: "Ho tirato le orecchie a Bernardeschi"

Champions League, Allegri:

Il cambio di ruolo (da esterno a centravanti) e l'arrivo di Ronaldo hanno fatto svoltare il giocatore che Allegri ritiene indispensabile. Inoltre, alla fine della partita, all'esterno dello stadio, 800 tifosi svizzeri, di cui 200 travisati, hanno cercato di impedire l'identificazione di un altro supporter dello Young Boys che aveva acceso dei fumogeni durante il match. Sempre analizzando i dati degli Heatmaps, combinando la densità delle zone in cui ricevono i palloni rispettivamente il portoghese e l'argentino (quando hanno giocato insieme), si determina una situazione anomala: molta presenza nella zona di centro-sinistra, molto minore, invece, la presenza sul lato opposto. Allegri, però, sa di potersi affidare al Super Mario croato (nel 3-5-2 farà in coppia con Dybala lì davanti) per conquistare la seconda vittoria in coppa e così segnare il record di sempre nella Juve di successi iniziali (ora sono 8, come nel 1930).

" Si pestavano un po' i piedi". Abbiamo visto prestazioni individuali ben diverse, sappiamo su cosa lavorare.

L' obiettivo, neanche troppo nascosto, della Juventus è alzare quella Champions League che negli ultimi anni è stata solamente sfiorata. Ora il difensore bianconero vuole di più: "Per il momento missione compiuta, spero un giorno di risentire la curva invocare il mio nome come in passato. Per loro come per me è stato un anno difficile, sul campo cercherò di dare più del massimo".

Potrete vedere la partita di Champions League Juventus-Young Boys in Diretta Tv su Sky Sport Arena, al canale 204, e su Sky Sport, canale 253 del satellite di proprietà di Murdoch. Ovviamente è stato tutto più facile con il gol segnato all'inizio. La differenza reti è importante. "Non dobbiamo mollare di un centimetro questa cattiveria, adesso ovviamente si alza l'asticella".