Pamela, l'autopsia non chiarisce il motivo della morte: "Corpo sezionato"

Pamela, l'autopsia non chiarisce il motivo della morte:

Si è conclusa verso le 14 la nuova autopsia sul corpo della 18enne Pamela Mastropietro.

Il cadavere è stato ritrovato abbandonato in un fosso all'interno di due valigie- diviso in pezzi completamente mancanti dei vestiti e ripuliti da ogni traccia di sangue- e così è stato consegnato ai medici. Ciò che è stato fatto alla ragazza è indescrivibile ed abominevole.

Il referto dell'esame è stato depositato in Procura da Antonio Tombolini, medico legale. Venti giorni è il tempo che medico legale e tossicologo hanno per presentare gli esiti del nuovo accertamento sul corpo della ragazza che è stata fatta a pezzi e sistemata in un trolley. "Ulteriori accertamenti di laboratorio saranno effettuati la settimana prossima".

Per l'omicidio della giovane sono due le persone indagate.

Ancora nessuna certezza sulla morte di Pamela.