Francia, Parigi paralizzata dalle copiose nevicate. Trasporti in tilt

Francia, Parigi paralizzata dalle copiose nevicate. Trasporti in tilt

Tutta la regione dell'Ile-de-France è stata sottoposta a misure speciali per le forti precipitazioni e la neve che ha bloccato moltissime strade; intorno a Parigi ieri sera si sono creati quasi 800 km di ingorghi, una città letteralmente paralizzata.

Si aggrava la situazione meteo in Francia.

La prefettura di Parigi ha precisato che nella sola regione dell'Île-de-France sono stati aperti 46 centri di accoglienza per ospitare più di 600 persone. E richieste di non far uso delle auto proprie sono arrivate anche dal prefetto Michel Delpuech. Il ministero degli Interni ha chiesto agli automobilisti di non prendere le auto private per permettere l'intervento delle forze dell'ordine, dei servizi di soccorso e degli operatori: in totale sono al lavoro tra le 2.500 e le 3.000 persone.

Per quanto riguarda la rete ferroviaria, la Sncf ha invitato "a rinviare gli spostamenti". A Parigi la Tour Eiffel è stata chiusa ai visitatori.