"Ascolta col Cuore", gli oratori Anspi di Avellino festeggiano San Giovanni Bosco

"Questo bellissimo dono arriva in un momento di difficoltà dell'oratorio per aiutarci e darci forza", ha detto il parroco don Nicola Ruggeri, dopo aver benedetto la statua raffigurante don Bosco con l'allievo Domenico Savio (il santo bambino) che verrà custodita per sempre nell'oratorio vicino alla chiesa.

E' on line dal 26 gennaio il nuovo e-book di Salesiani per il Sociale dedicato alla figura di Don Bosco, di cui oggi ricorre la festa liturgica. Al termine della celebrazione religiosa i bambini e i ragazzi hanno proseguito le loro attività di giochi e di riflessione in oratorio per l'intera giornata.

Nel pomeriggio a Caltanissetta la parrocchia del S. Cuore, sede storica dei Salesiani sin dalla metà del secolo scorso e oggi affidata alla guida di padre Salvatore Rumeo, dedicherà a San Giovanni Bosco una processione per le strade del quartiere, con partenza alle 16,30 dall'Istituto S. Maria Mazzarello in via Borremans ed arrivo in parrocchia dove, alle 18.00, Mons. L'obiettivo, chiariscono, è "offrire un contributo allo studio del mondo giovanile in rapporto alle scelte di vita a partire dallo specifico punto di vista che qualifica la ricerca universitaria nell'ambito delle scienze dell'educazione e nella prospettiva più generale dell'umanesimo pedagogico cristiano che sta a fondamento del sistema preventivo di san Giovanni Bosco".

Il ciclo di eventi si concluderà domenica 4 febbraio. Alle 10:00 la Santa Messa sarà tenuta da don Andrea Campanile.