Al Levante è Pazzini mania: l'italiano ferma il Real Madrid

Al Levante è Pazzini mania: l'italiano ferma il Real Madrid

Dopo 13 minuti il Pazzo è diventato l'idolo della tifoseria del Levante. Il Levante infati ha già lanciato il kit per festeggiare come l'ex viola e del Verona Giampaolo Pazzini: basta ritagliare la mano e mettersela sotto gli occhi. La sua nuova squadra è in preda alla Pazzini-mania.

Un gol al minuto 89', quanto basta per gelare il Real Madrid e permettere al Levante di conquistare un preziosissimo punto nella corsa salvezza.

Una notte incredibile, nemmeno nei sogni potevo immaginare una notte così.

La sua prima rete in Liga è stata in un certo senso anche storica, visto che Pazzini adesso è il secondo attaccante "più anziano" ad aver segnato contro il Real Madrid in questa stagione calcistica, dietro solo Jorge Molina (35 anni e 9 mesi). Un debutto da favola, festeggiato con gioia da Silvia Slitti, moglie del Pazzo, che ha affidati ai social il proprio pensiero: "C'era una volta un bravo ragazzo... un troppo bravo ragazzo, che ha lasciato l'Italia con le lacrime di dispiacere e ha iniziato la sua avventura in Spagna con le lacrime di gioia". C'è sempre un posto nel mondo dove i sogni si realizzano...