Pollenza, cadavere donna a pezzi in 2 valige nel Maceratese

Pollenza, cadavere donna a pezzi in 2 valige nel Maceratese

Trolley, nello specifico, di colore rosso e beige, recuperati nelle campagne di Pollenza, in provincia di Macerata, grazie alla segnalazione di un automobilista, che li aveva scorti in via dell'Industria, non lontano dal cancello di una villetta.

Pensando che si trattasse di droga o di refurtiva ha chiamato i carabinieri, che hanno fatto la macabra scoperta. All'interno dei due bagagli, infatti, è stato trovato un cadavere fatto a pezzi. Ma tra gli investigatori dei carabinieri è stato anche evidenziato che l'età non corrisponderebbe: la ragazza scomparsa ha 18 anni, mentre il corpo dovrebbe appartenere a una donna più matura, intorno ai 35 anni.

Il cadavere smembrato di una donna è stato rinvenuto questa mattina rinchiuso in una valigia a Casette Verdini. Non si esclude, comunque, che le due valigie siano state lanciate verso il fossato da un'auto di passaggio durante la notte. Si spiegherebbe così il motivo per il quale il ritrovamento sarebbe avvenuto proprio in questo posto. Le operazioni per accertare l'identità della vittima sono ancora in corso. La speranza della famiglia e degli stessi inquirenti è che possa non trattarsi proprio della giovane scomparsa e della quale non si hanno notizie da due giorni.