Colpo al nuovo clan dei Quartieri Spagnoli: 19 arresti all'alba

Colpo al nuovo clan dei Quartieri Spagnoli: 19 arresti all'alba

Blitz dei carabinieri a Napoli contro un clan dei Quartieri Spagnoli. Sono 19 gli arrestati appartenenti al gruppo criminale dei Farelli, che negli ultimi mesi avrebbe scalato le gerarchie del centro di Napoli.

Dei 19 indagati, tra cui figurano 8 donne, 5 sono finiti in carcere, 11 ai domiciliari, uno è stato sottoposto all'obbligo di firma e due dovranno rispettare il divieto di dimora tra Napoli e provincia.

Sono accusati di: traffico di stupefacenti, usura, tentato omicidio, spaccio, porto d'armi illegale, esplosione di arma da fuoco in luogo pubblico, ricettazione e favoreggiamento di latitanza.

Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia partenopea i militari dell'Arma hanno identificato tutti i componenti e individuato le principali fonti di profitto del gruppo criminale, dalla gestione di piazze di spaccio del centro cittadino a un vasto giro di usura per piccole somme in prestito soprattutto a famiglie, artigiani e piccoli commercianti. Il giro di usura produceva un ricavo di circa 20mila euro al mese, mentre le piazze di spaccio lavoravano 24 ore al giorno per la vendita di cocaina.

Durante le indagini i militari hanno sequestrato i libri contabili del gruppo e 103mila euro -parte in contante e parte depositati su un libretto- ritenuti provento di usura.