Tomba colorata e fosforescente: polemiche sul sepolcro scelto da una coppia gay

Tomba colorata e fosforescente: polemiche sul sepolcro scelto da una coppia gay

A farla costruire, in uno stile sicuramente eccentrico, è stato il compagno del defunto, Corrado Spenger. Da 36 anni faceva coppia con Corrado Spanger: entrambi iscritti all'Arcigay, sono stati pionieri dei diritti civili: quando in Italia era vietato si sposarono a Londra prima di celebrare l'unione civile dopo l'approvazione della legge. In precedenza, si erano uniti civilmente e poi sposati nel Regno Unito.

Un sepolcro molto particolare: non solo perchè colorato e fosforescente (dal blu elettrico al giallo), ma anche per dimensioni, forma, foto. "E lui mi ha spiegato nei dettagli come desiderava la sua tomba [.] Carlo e io abbiamo voluto far capire che l'amore gay non ha in sé nulla di male, ma anzi, se vissuto con intensità e in modo totalizzante, come il nostro, regala una vita a colori".

Quella tomba in cimitero ha i colori troppo vivaci, non va bene: per questo a Mariano Comense, vicino Como, Forza Italia è andata a protestare in consiglio comunale. E' considerata "troppo eccentrica e vistosa" per il cimitero dai membri locali di Forza Italia Mariano Comense che hanno deciso di "stabilire un piano dei colori che impedisca la presenza di tinte troppo vistose nel cimitero di Mariano". Sull'argomento è intervenuto anche Corrado Spanger: "Che la richiesta di proibire il colore azzurro venga dagli azzurri di Forza Italia è assai curioso e alquanto stupido".