Ex calciatore del Perugia ucciso da un fulmine mentre fa surf

Ex calciatore del Perugia ucciso da un fulmine mentre fa surf

Colpito da un fulmine mentre faceva surf nell'isola di Bali: è morto Denis Andrè Dasoul. L'ex calciatore stava appunto prendendo lezioni sulla spiaggia Canggu, quando il cielo si è annuvolato e si è scatenata una tempesta.

Successivamente giocò con la squadra austriaca del Sw Bregenz prima di rientrare in Belgio. Dopo aver lasciato il calcio Dasoul si era dedicato proprio al surf. L'ex giocatore di Perugia, Foggia, Este, Bolzano, Jesolo e Sassari Torres, 34 anni, si trovava in vacanza in Indonesia: folgorato in mare aperto, inutili i soccorsi.