Karamoh, un vero mister X per l'attacco dell'Inter

Karamoh, un vero mister X per l'attacco dell'Inter

Karamoh del Caen è a Milano per le visite mediche. A diciannove anni l'ivoriano naturalizzato francese può essere una vera e propria mina vagante per le avversarie dell'Inter, anche se prima che si possa inserire da titolare nello scacchiere neroazzurro forse qualche giornata di panchina potrebbe essere utile. Il ragazzo sottoscriverà un quadriennale a cifre ancora non note. L'attaccante francese rappresenta il regalo last minute per Spalletti e arriva in prestito biennale con obbligo di riscatto fissato a 5,5 milioni più eventuali bonus. Il club nerazzurro, in tempo con la chiusura del calciomercato estivo, è riuscito ad assicurarsi un nuovo esterno, precisamente, il giovane talento di casa Caen, Yann Karamoh. L'Inter è stata brava a conquistare subito il suo sì.

Ufficiale l'acquisto a titolo definitivo da parte dell'Inter. E allora il paragone fatto in patria è stato quello con un giovane Mbaye Niang, che proprio al Caen si era messo in mostra attirando l'attenzione del Milan: somiglianza fisica, tecnica e pure fuori dal campo per qualche comportamento a volte troppo sopra le righe.

Ma sono solamente dettagli, il giocatore difatti si unirà nei prossimi giorni ai nuovi compagni di squadra per iniziare a lavorare con il tecnico.