Genoa: presentata offerta d'acquisto per il club

Genoa: presentata offerta d'acquisto per il club

Gallazzi è un noto finanziere di Bologna, CEO di Sri Group, una società di investimenti con sede a Londra. Presente anche nel salvataggio di una nota azienda aeronautica, la Dema S.p.A di Nola. "Confermo che Tariq è uno dei nostri due partners principali - spiega Gallazzi - Bybrook è un fondo indipendente che gestisce due miliardi di sterline e sarà un nostro finanziatore con un rapporto fiduciario. Fosse per noi vorremmo chiudere già domani la trattativa". Preziosi e Gallazzi: c'è distanza sull'offerta.

Se i debiti ammontano a ottanta milioni, il capitale calciatori a quasi cento e la buonuscita ad un tot, significa che il Genoa vale secondo Preziosi vicino ai 200 milioni di euro.

Preziosi ha le spalle al muro ormai. "In passato Sabadell, Bnp, Crédit Agricole erano interessati al Monte ma se ne tenevano alla larga perché preoccupati dal suo portafoglio crediti".

"E' evidente che se si fa un'operazione di questo genere, la si fa perchè in qualche modo si è ambiziosi". "Farò un grande sconto a chi vorrà acquistare il Genoa".

Sarà dura fare quadrare le cose a queste condizioni.

Poi hanno cominciato a circolare le birre, portate e vendute su carrelli dei supermercati, davanti a tre vigili urbani, un po' spiazzati.

"Genoa, dentro o fuori".

Ma con Preziosi le sorprese (in negativo) sono sempre dietro l'angolo.