Milan, si pensa anche a Cuadrado

Milan, si pensa anche a Cuadrado

Beppe Marotta alla Juve.

L'allenatore milanista, in una recente intervista, si è chiaramente detto soddisfatto dei nuovi acquisti ed ha punzecchiato le sue rivali in campionato, dicendo che il Milan avrebbe concluso la sessione di calciomercato cercando di soffiare loro alcuni pezzi pregiati. Dopo Bernardeschi, cinque nomi impressi sul taccuino della Juventus: da Renato Sanches a N'Zonzi, a Matuidi, a Keita Baldé e De Sciglio.

La società rossonera allora ha voluto mettere in chiaro che il giocatore partirà solo alle sue condizioni. L'ipotesi dell'acquisto del brasiliano sembrava ormai archiviata da giorni e invece i torinesi sembrano non mollare l'esterno del Bayern Monaco. L'idea di aggiungere Cuadrado alla trattativa pare però un po' complicata: il colombiano infatti è stato riscattato dal Chelsea per 20 milioni di euro, la Juventus pare abbia già rifiutato un'offerta di 25 milioni dall'Arsenal e pare che la Vecchia Signora non intenda privarsene, se non per un'offerta quasi "monstre" (35 milioni o più). Sempre nella giornata di ieri si sono infittiti i contatti con l'entourage di Mattia De Sciglio.