VIDEO Cairo: "Belotti al Milan? No, obiettivo è tenerlo"

VIDEO Cairo:

Tutti e tre ottimi giocatori, reduci da una stagione positiva a livello di numeri, tutti molto cari perchè le società che se li sono goduti nella scorsa stagione non sono disposti a cederli a cuor leggero. I rossoneri, che avevano intenzione di fare offerte importanti anche per Morata, vogliono provarci e, come scrive Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale, in queste ultime ore c'è stato il primo incontro ufficiale fra Marco Fassone e il presidente granata. Belotti ha una clausola di 100 milioni valida per l'estero. "Non ne ho altri in programma, ma magari potrei vederlo io per prendere un giocatore del Milan" ha concluso Petrachi. E invece il treno che avrebbe dovuto portare lo spagnolo in Lombardia ha subìto uno scambio, complici l'inserimento massiccio del Manchester United che sul piatto mette la stessa cifra del Milan ma offre anche la disputa della Coppa dei Campioni, oltre alla dichiarazioni dello stesso Morata dopo la finale fra Real Madrid e Juventus, nelle quali giurava amore eterno al Real e alla stessa Juve. I primi due nomi che vengono in mente sono quelli di Niang e Kucka, già accostati al club di Cairo lo scorso inverno, prima che l'attaccante finisse in Inghilterra e lo slovacco restasse a Milanello.

Il Milan è letteralmente scatenato e la pista Andrea Belotti non è solo un'indiscrezione di mercato.