Verratti-Psg, segnali (enigmatici) di futuro. E la Juventus…

Verratti-Psg, segnali (enigmatici) di futuro. E la Juventus…

INTER VERRATTI DICHIARAZIONI/PARIGI-Il centrocampista della Nazionale italiana e del PSG, Marco Verratti, è stato uno dei sogni della dirigenza nerazzurra, ma visto il prezzo del cartellino è rimasto tale. "Mentalmente è stata una stagione difficile". "Penso che ricorderemo per tanto tempo la partita contro il Barcellona, ma devo anche dire che prima di quel match a gennaio la squadra era cresciuta molto e questo fa ben sperare per il prossimo anno". Il mio futuro? Sarà la società a decidere, ma penso che resterò qui. Come ogni finale di stagione ci vedremo per parlare.

Il giocatore italiano ha proseguito: "Ho ancora quattro anni di contratto con il club ed ho sempre detto che vincere con questa maglia è diverso rispetto a farlo da un'altra parte, mi piacerebbe continuare a vincere con il PSG".

Dal punto di vista personale il bilancio è comunque positivo: "Dal punto di vista personale la mia stagione ha rispecchiato quella della squadra. Ripeto, dal punto di vista mentale è stata una stagione complicata".