Spalletti: "Champions obiettivo minimo"

Spalletti:

Obiettivo minimo qualificazione alla Champions. Un altro se invece arriva il ragazzetto che non capisce, si aspetta sempre di giocare e pianta il muso se vede poco il campo.

Prima di parlare obiettivi, bisognerà ritrovare lo spirito di squadra. Anzi, deve sentirsi l'Inter, non un calciatore dell'Inter. Queste le parole di Spalletti: "Perché le cose accadano, bisogna volerle davvero". All'Inter come squadra, non ai singoli. Ma non tanto perché temiamo di perdere i grandi giocatori, quanto perché noi siamo quelli che due paroline a questo gruppo le vogliamo dire. La sensazione più evidente è che l'Inter abbia completamente stravolto la strategia comunicativa sul mercato.Fino a qualche tempo fa si diceva tutto, anche troppo, ora bocche cucite e lavoro a fari spenti: i maligni hanno osservato che questo si deve anche al fatto che non c'è più Mirabelli, che magari dava dritta a chi si occupa quotidianamente di mercato e che a Piero Ausilio siano state date da Sabatini nuove consegne improntate al più rigido riserbo. "Bisogna avere a mente la grande storia di questo club".

Il punto sul calciomercato e l'apertura a Borja Valero. A seconda delle uscite un po' cambiano gli obiettivi. E voglio lo stesso sentimento nei miei uomini. Ma qualcosa dovremo fare per forza.

Di sicuro prenderemo due difensori. Nelle ultime ore il nome più caldo è quello di Borja Valero con Spalletti che apre ad un suo arrivo: "Ha carattere da vendere, sa far girare la palla e non gliela porti via mai". Insomma, a centrocampo può giocare ovunque. Può servire come leader. "Difficile fare risultato puntando solo su gente di 22-23 anni". In un'intervista al quotidiano The Straits Time di Singapore, l'erede di Moratti ha tranquillizzato tutti i tifosi: "L'Inter è una delle migliori squadre del mondo". Le richieste del Bayern Monaco per Douglas Costa continuano ad essere alte e allora potrebbe esserci un derby d'Italia anche in salsa mercato. Dobbiamo avere successo in altri settori come il branding e le infrastrutture. Obiettivo chiaro: "Champions League?". Stiamo per aggiungere un paio di giocatori alla squadra.