Skull & Bones avrà anche una campagna single player

Per farsi un'idea di cosa potrebbe offrire una campagna principale in un gioco orientato al multigiocatore potremmo pensare all'esempio di For Honor, che nonostante il drastico calo di giocatori degli ultimi mesi presentava al lancio un comparto single player curato e in grado di portare un background di trama all'intero gioco. Per la gioia di tutti i fan, nella giornata odierna, un rappresentante di Ubisoft ha confermato a presenza di una campagna singleplayer condividendo anche qualche dettaglio. Nel corso della storia, i giocatori incontreranno personaggi iconici e pirati memorabili. "Maggiori dettagli verranno rivelato in seguito".

Per quanto riguarda la demo dell'E3 2017 "abbiamo mostrato solo Loot Hunt, una delle modalità PvP di Disputed Waters", ha continuato il portavoce. Quello visto all'E3, ha poi concluso il PR, era solo la punta dell'iceberg di un progetto che si preannuncia veramente enorme. Nella speranza che la modalità storia offra una narrazione realmente valida, e non il solito "contentino" per apprendere le feature di gioco da utilizzare in multiplayer, non ci resta che attendere ulteriori comunicazioni da parte di Ubisoft.

Vi ricordiamo che Skull & Bones sarà disponibile dall'autunno del prossimo anno per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco si candida come un potenziale erede di For Honor, che ha avuto alti e bassi nel responso da parte della community di riferimento.