Simona Ventura a #CartaBianca difende Selfie e la sua tv

Simona Ventura a #CartaBianca difende Selfie e la sua tv

E' sempre pronta ad accettare le critiche Simona Ventura, ma solo se costruttive.

Bianca Berlinguer, dunque, ha intervistato a Cartabianca una Simona Ventura senza filtri, che ha criticato Barbara D'Urso e i suoi programmi senza nascondersi troppo dietro una finta diplomazia.

"Noi non speculiamo - ha tagliato corto la Ventura, martedì sera ospite a Carta Bianca - Non speculo sulle persone che chiedono aiuto". "A me piace fare la tv pop e non penso che Selfie sia un programma trash".

Simona Ventura non è meno dura con Flavio Insinna, che in un fuori onda svelato da Striscia la notizia ha dato della 'nana di m*rda' a una concorrente: la conduttrice spiega che lei non è diversa da come appare in tv, e che per questo la criticano.

Se Simona Ventura non ha nascosto l'antica antipatia contro la collega di Canale 5, allo stesso modo ha espresso platealmente la sua solidarietà nei confronti di Paola Perego dopo la scelta della Rai di chiudere il programma Parliamone Sabato: 'A una mia collega, che è Paola Perego, ho trovato giusto scrivere un tweet al di là delle cose che sono successe. Io trovo che questa trasmissione sia pop e molto bella. Anche se non sa cosa è successo esattamente nel caso Insinna, quello che si vede 'sembra una legge del contrappasso nel momento in cui tratti male le persone che lavorano con te'.