Scherma: Europei, oro per Arianna Errigo

Scherma: Europei, oro per Arianna Errigo

Dopo l'oro, argento e bronzo della prima giornata, la scherma azzurra concede il bis e festeggia la medaglia d'oro di Arianna Errigo che si conferma campionessa europea di fioretto femminile, quella d'argento conquistata da Paolo Pizzo nella spada maschile, ed il bronzo vinto da Alice Volpi al termine della gara di fioretto. La russa è campionessa olimpica in carica (e proprio a Rio la Errigo ha vissuto una delle giornate più difficili in carriera, rimanendo fuori dal podio da n. 1 del ranking) e numero 1 del ranking mondiale. La russa Deriglazova, oltre ad aver stoppato in semifinale Alice Volpi, era stata l'artefice anche dell'eliminazione di Martina Batini ai quarti di finale. In semifinale Garozzo ha superato il derby contro il compagno di nazionale Giorgio Avola. Un po' di delusione per gli altri spadisti, soprattutto per Enrico Garozzo e Andrea Santarelli, usciti nel tabellone dei 64, dopo un girone mediocre. Il primo ha subìto la stoccata del 15-14 dall'italo-svizzero Michele Niggeler, mentre lo spadista umbro è stato fermato sul 15-11 dal russo Nikita Glazkov. In pedana saliranno fiorettisti e sciabolatrici.

A completare il tris di giornata ci pensa Paolo Pizzo che, dopo il titolo mondiale nel 2011 nella sua Catania, rinasce in Georgia dove conquista l'argento europeo nella spada: il siciliano, 34 anni, è protagonista di un grande torneo e si arrende soltanto in finale contro il francese Borel che si impone col punteggio di 15-10. Le fasi finali sono in programma a partire dalle 15.30 (le 13.30 in Italia) e saranno trasmesse in diretta su RaiSport a partire dalle 16.05.