Ruba pacchi, arrestata dipendente Poste

Un lavoro meticoloso, quello svolto di notte dalla dipendente di Poste Italiane al Centro Primario di spedizione di via Dalmazia: durante il blitz in casa, la Polizia ha trovato centinaia di oggetti simili.

Nelle ultime settimane sono state presentate numerose denunce alla Polizia postale per mancate consegne. La donna non ha potuto difendersi in alcun modo: nel suo armadietto sono stati trovati ben 15 pacchetti appena sottratti dai cassoni della merce in spedizione. Dopo i primi accertamenti, è scattata l'attività di appostamento mirato.

Gli agenti hanno quindi deciso di proseguire nelle indagini e si sono spostati nell'abitazione della donna per effettuare una perquisizione, trovandosi sotto gli occhi altre centinaia di pacchetti. La donna è stata arrestata per il reato di peculato e si trova ora nel carcere di Verziano.