Roma, Monchi: Rudiger resta "Il prezzo di Salah lo facciamo noi"

Roma, Monchi: Rudiger resta

La Roma è una squadra competitiva con giocatori interessanti, che ha avuto davanti la fortissima Juve. Per quanto riguarda Salah c'è l'interesse di un club inglese (il Liverpool, ndr) ma il prezzo lo fa la Roma e se arriverà un'offerta pari a questa cifra decideremo. "Poi è chiaro che non ci sono squadre che non vendono, il problema non è vendere ma eventualmente comprare male".

Durante la conferenza stampa di presentazione di Di Francesco, il direttore sportivo Monchi ha risposto su alcune domande di mercato: "Su Ruediger non ci sono trattative aperte anzi ci sono zero possibilità che Ruediger andrà via".

Sulla possibilità di acquistare un altro portiere per fare da spalla ad Alisson alla sua prima stagione da protagonista in Serie A: "Abbiamo Alisson, Lobont e Skorupski, stiamo bene così". "Ma ha dimostrato comunque di essere una squadra di livello top". La trattativa è in fase di stallo, ma l'ufficialità di Spalletti come allenatore potrebbe ora far rompere gli indugi all'Inter, che deve anche fronteggiare una situazione nella quale il Milan ha già messo a segno quattro colpi importanti di calciomercato.

E dunque l'obiettivo diventa "lavorare sodo per ottenere successi in quelle che sono le maggiori competizioni: per raggiungere qualche traguardo tutti quanti insieme dobbiamo fare qualcosina in più ed io sono qui per questo". Luiz Gustavo? È un giocatore che in Italia piace molto, è stato accostato anche al Milan.

"Monchi ha ragione, quello che dice è verissimo". Lui sarà il mio punto di riferimento, a prescindere se sarà titolare o meno. Così, il grande giorno è arrivato per l'oramai ex tecnico del Sassuolo: l'avventura giallorossa ha avuto il suo ufficiale inizio e nei prossimi giorni sarà fondamentale capire come si evolveranno le strategie di mercato per costruire un nuovo progetto. "Strootman ottima mezzala, giocatore trascinante, mentre Paredes è il centrocampista ideale del 4-3-3".