Realtà aumentata Apple, ARkit è già presente in iOS 11

Realtà aumentata Apple, ARkit è già presente in iOS 11

E' in distribuzione, a beneficio esclusivo degli sviluppatori registrati, un aggiornamento per la beta 2 di iOS rilasciata da Apple la scorsa settimana. Installare iOS 11, anche se si tratta di una versione in via di sviluppo e quindi soggetta a potenziali bug e malfunzionamenti, è una procedura ricercatissima dagli utenti. Fare di nuovo tap su Installa e attendere la fine dell'operazione.

Prima di procedere eseguite un backup completo del vostro dispositivo con iTunes. Le successive beta di iOS 11 verranno segnalate sempre in questa schermata, come avviene con i comuni aggiornamenti di sistema. Apple ha infatti messo a disposizione una release di prova, liberamente e gratuitamente scaricabile da tutti i possessori di iPhone e iPad (non solo dagli sviluppatori) con cui iniziare a prendere confidenza con il software, i nuovi servizi e le tante novità introdotte.

Dopo aver eseguito il backup, aprite Safari e andate sulla pagina dedicata alla beta di Apple. Ecco perchè la raccomandazione è quello di installare la beta di iOS 11 solamente su terminali adibiti a test.

Questo significa che la sua installazione va fatta con consapevolezza di poter disporre di un dispositivo che potrebbe dare qualche problema nell'uso comune.

Se avete installato la beta pubblica di iOS 11 e volete ritornare ad iOS 10, Apple ha creato una pagina di supporto che mostra tutti i passaggi da seguire. Soprattutto è buona regola non lasciare commenti negativi sull'App Store alle applicazioni che ancora non funzionano o funzionano male.

Per installarla collegatevi dalla Apple TV con lo stesso account utilizzato per l'iscrizione al programma Apple Beta Software. Aprite le impostazioni, quindi scegliete la voce Generali Aggiornamento software. Se la Apple TV è impostata per aggiornarsi in automatico, il download della beta di tvOS partirà da solo, altrimenti si può avviare manualmente dalla medesima schermata.