Raikkonen: "Aiuterò Vettel a vincere"

Raikkonen:

A Baku la Formula 1 torna a gareggiare in un circuito cittadino come quello di Monaco, dove un mese fa Kimi Raikkonen ottenne la pole position. Normalmente un contratto si esaurisce il 31 dicembre. Anche se il tedesco preferisce glissare: "Abbiamo una fase molto calda della stagione, con tanti Gp ravvicinati e non è il momento". Durante la sessione tutti i team hanno perfezionato gli assetti in vista delle qualifiche del pomeriggio e della gara di domenica.

Nonostante non sia riuscito ad insidiare almeno una delle due Ferrari per la seconda fila, Verstappen è soddisfatto dell'andamento generale della Red Bull sulla pista cittadina di Baku, compresi i progressi della power unit Renault: "Abbiamo più potenza, ed è positivo, ma vogliamo continuare a migliorare". "Quinto tempo per la Mercedes di Lewis Hamilton (1'45" 497) che ha preceduto il compagno di squadra Valtteri Bottas (1'45" 737), mentre l'altra Rossa di Kimi Raikkonen non va oltre il nono crono in 1'46" 000. Il finlandese infatti, una volta montate le supersoft, non ha avuto difficoltà a siglare il primo tempo, anche grazie alla scia di una Force India sfruttata sul lungo rettilineo finale. Dobbiamo accusare il colpo oggi: "non siamo stati abbastanza veloci".

Infine a proposito del suo futuro a Maranello e sulle aspettative prima del rinnovo Sebastian Vettel è rimasto sull'evasivo. Si pensa a un guasto di natura elettrica poiché il giovane pilota, prima di abbandonare la sessione, ha comunicato ai box uno spegnimento totale dei comandi al volante della propria monoposto. Nel Gran Premio dell'Azerbaigian ci sarà un cambiamento negli pneumatici, con mescole più dure.