Pubblica amministrazione, Istat: i precari sono mezzo milione

Pubblica amministrazione, Istat: i precari sono mezzo milione

(Fonte: Ufficio stampa Istat, Istituto nazionale di statistica) - Censimento permanente delle Istituzioni pubbliche: primi risultati.

La prima edizione del censimento permanente sulle istituzioni pubbliche ha rilevato informazioni statistiche su circa 13mila istituzioni, attive al 31 dicembre 2015, oltre 100mila unità locali e oltre 3 milioni di dipendenti. È quanto emerge dai primi risultati del censimento permanente delle Istituzioni pubbliche realizzato dall'Istat.

"L'esplosione del precariato, come certificato dall'Istat, dimostra che il solo sblocco del turn over nella pubblica amministrazione non è sufficiente". Tra le donne si riscontra inoltre una quota maggiore di figure a tempo determinato (9,9% rispetto al 6,6 degli uomini). A livello territoriale il valore più basso si osserva in Sicilia (7,2%), quello più alto in Emilia-Romagna (21,2%). Il 22,6% del personale lavora nel Nord-Ovest, il 22,3% nel Centro e il 19,7% nel Nord-Est del Paese.