MotoGp, Petrucci ammette: Con errore all'ultimo giro mi sono giocato la pole

MotoGp, Petrucci ammette: Con errore all'ultimo giro mi sono giocato la pole

Quarta pole stagionale per Franco Morbidelli, il piu' veloce nelle qualifiche del Gran Premio d'Olanda, ottava prova stagionale del Mondiale Moto2 in programma sul circuito di Assen. Il pilota francese della Yamaha è spuntato all'improvviso durante la sessione di qualifiche, quella che conta per l'assegnazione delle posizioni in griglia, con un paio di tempi davvero strepitosi.

Sulla sua posizione in griglia poi ha ammesso: "Non è buono partire 11esimo quando sei in lotta per il campionato".

Domani la gara dovrebbe essere sull'asciutto, ma le condizioni ad Assen cambiano molto rapidamente, se domani ci dovesse essere il sole le cose potrebbero andare diversamente: "Sull'asciutto sto imparando ad avere fiducia, ma dobbiamo trovare il setting giusto perché la moto ha un potenziale molto grande, vediamo domani quando farà più freddo e si potrà usare la gomma morbida e questo sarà un vantaggio per me".

Ancora una prima fila, e ancora una qualifica strepitosa per Danilo Petrucci.

"Per ora sono più arrabbiato che contento - ha detto ancora, a caldo, Petrucci - Nei giri finali non hanno esposto la bandiera blu, Rins ha avuto pure il coraggio di arrabbiarsi e invece mi è cascato il castello all'ultimo giro". Questa però è un'altra prima fila, adesso vedremo che tempo farà per la gara, sembra che le condizioni peggioreranno, ma anche sull'acqua non siamo andati malissimo. "Oggi era molto difficile guidare in queste condizioni", ha aggiunto.