MotoGP Dovizioso: "È servito del tempo, ma ora voglio restare al top"

MotoGP Dovizioso:

"Sono una persona di solito estremamente rilassata, l'ultima settimana è stata abbastanza strana - ha proseguito il pilota della Ducati - Però è una bella sensazione, non mi sarei mai aspettato onestamente di essere in questa posizione soprattutto dopo le prime gare".

Il pilota della Ducati, reduce da due vittorie consecutive, va all'assalto di Assen. "Adesso dobbiamo trovare delle soluzioni per cercare di migliorare la nostra competitività e quindi speriamo che domani non piova, altrimenti avremo solo il warm up di domenica mattina per provare a migliorare in condizioni di asciutto". "In ogni caso sono molto tranquillo e anche ad Assen cercherò di portare a casa il miglior risultato possibile".

Queste le parole di Jorge Lorenzo: "Anche oggi ho avuto una giornata difficile, perché abbiamo trovato le peggiori condizioni e ho avuto il peggior feeling proprio nel momento più importante". Inoltre ci sono un paio di curve nell'ultimo settore che non riesco ancora a fare come vorrei e lì perdiamo molto. Ad Assen si ricomincia nuovamente da zero, ma io sono positivo e credo che la Desmosedici si possa adattare bene al tracciato.

Dalla sua inaugurazione nel 1949 Assen ha ospitato ogni anno un Gran Premio, dapprima su strada e poi, a partire dal 1954, sulla pista conosciuta anche come Dutch TT.

Quello di Assen è un tracciato che Dovizioso non considera tra i suoi preferiti ma dove il 31enne di Forlimpopoli è comunque salito sul podio in tre occasioni in top class, secondo nel 2014 e terzo nel 2011 e 2012.