MOTOGP, ASSEN. Sorpresa Zarco: è pole. Rossi quarto, male Dovizioso

MOTOGP, ASSEN. Sorpresa Zarco: è pole. Rossi quarto, male Dovizioso

Il pilota della Yamaha Tech 3 ha sfruttato la sua abilità di guidare sul bagnato per andare a conquistare il primo posto nelle qualifiche sul circuito di Assen. Giornata da dimenticare anche per lo spagnolo Jorge Lorenzo, che con l'altra Ducati ufficiale non ha superato la Q1 e scatterà dalla settima fila in ventunesima posizione. Una sessione difficile, realizzata su pista bagnata per la prima volta nel corso di questo weekend. La pista si va mano a mano asciugandosi e con l'asfalto che perde un po' d'acqua splende Marc Marquez che fa segnare un ottimo 1:46.847 togliendo momentaneamente il primato al pilota umbro che se lo riprende poco dopo abbassando il tempo del campione del mondo di tre decimi.

Troviamo in Q2 anche Danilo Petrucci, appena fuori dalla top ten ma autore del settimo crono ieri, seguito da Johann Zarco, Alvaro Bautista (che di un soffio ha evitato una scivolata in questo turno) e Dani Pedrosa, che ha registrato l'ultimo tempo in classifica stamattina ma è autore del decimo tempo in classifica combinata.

Valentino Rossi con la Yamaha ufficiale si è piazzato quarto e domani aprirà la seconda fila completata dall'altra Ducati Pramac del britannico Scott Redding e da Jonas Folger, compagno di squadra di Zarco.