Moto2 Assen Warm Up Franco Morbidelli il più veloce

Moto2 Assen Warm Up Franco Morbidelli il più veloce

Era nell'aria da qualche giorno ma la conferma ufficiale è arrivata solamente oggi: dal 2018 Franco Morbidelli sarà un pilota MotoGP.

Ai microfoni di Movistar, Bartholemy, ha ufficialmente promosso Morbidelli che dunque il prossimo anno correrà in MotoGP in sella ad una delle Honda clienti che quest'anno sono guidate da Jack Miller e Tito Rabat.

Arrivato alla sua quarta stagione nella classe di mezzo, Morbidelli è diventato il principale contendente per il titolo, riuscendo a vincere quattro delle sette gare disputate fino ad ora nel 2017. "Morbidelli rimarrà con noi per altri due anni con opzione per una terza stagione". "Sono emozionato all'idea della MotoGP e sono contento di fare questo salto restando con la stessa scuderia e le persone che conosco già", ha commentato il pilota tricolore, membro dell'accademia di Valentino Rossi.

Il contratto dell'australiano con la Honda scade il 31 dicembre, ma la Casa giapponese non sembra intenzionata a prolungare questo accordo. Ad annunciare il passaggio dell'attuale leader iridato della classe Moto2 è stato il suo team. Il secondo, invece, il cui posto appare sempre più in bilico a causa dei risultati non certo esaltanti, sarebbe corteggiato dal team Avintia, che vorrebbe liberarsi di entrambi i suoi attuali portacolori, Hector Barbera e Loris Baz. Dagli ultimi esami è emersa una piccola frattura alla caviglia destra che ci riserviamo di valutare nei prossimi giorni per quanto riguarda i trattamenti necessari.