Milan-Biglia, è fatta... anzi no. Ballano ancora 5 milioni con la Lazio

Milan-Biglia, è fatta... anzi no. Ballano ancora 5 milioni con la Lazio

L'ennesimo giorno movimentato per quanto riguarda il calciomercato del Milan.

La premessa è che Lazio non si schioda dalla sua richiesta per cedere l'argentino: 21 milioni, non uno di meno e solo di parte fissa, esclusi bonus (a quella voce i biancocelesti ne vorrebbero aggiungere altri 4). Secondo Mediaset Premium, il Milan avrebbe proposto alla Lazio 15 milioni di euro più il cartellino di Riccardo Montolivo. Sulla situazione legata a Keita, invece, nessuna novità. Ma questo club al quale lui ambisce, ha fatto pervenire un'offerta impossibile da prendere in considerazione.

Il Milan potrà pazientare ancora qualche settimana anche perchè ha in mano l'accordo per l'ingaggio con il giocatore. "E lo stesso faremo con Gollini e Cristante". Il nucleo più caldo del tifo laziale, nel corso del programma La Voce della Nord in onda su Radiosei, ha lanciato un duro messaggio all'attaccante senegalese, che - in scadenza nel 2018 - preme per lasciare i biancocelesti e approdare alla Juventus: "Assistiamo ai capricci dorati di alcuni calciatori, queste cose ci fanno schifo".

IL GOL DI FIORINI - Sono trascorsi esattamente trent'anni dallo storico, indimenticabile gol del compianto Giuliano Fiorini contro il Vicenza, gol che permise alla Lazio di giocarsi gli spareggi per non retrocedere in Serie C C. Lo ha ricordato con affetto e riconoscenza, sulle frequenze della radio ufficiale, il suo ex compagno di squadra Fabio Poli, che realizzò poi la rete della definitiva salvezza in quegli spareggi: "Eravamo molti amici, ho un grande ricordo e gli mando un enorme abbraccio".