McLaren, incubo senza fine: Alonso e Vandoorne penalizzati a Baku

McLaren, incubo senza fine: Alonso e Vandoorne penalizzati a Baku

Sarà quindi il sesto MGU-H e turbo della stagione per Alonso, e forse il settimo per Vandoorne.

Da tempo la Honda lavorava a delle contromisure, ma ha deciso di introdurle solo a Baku, dove si aspetta di faticare a causa del layout veloce del tracciato, piuttosto che farlo in Canada e pagare le penalità a Montreal. Entrambi i piloti, inoltre, avranno a disposizione anche due turbo nuovi.

A questo punto, con ben 15 posizioni di penalità, appare quasi scontato che l'ultima fila della griglia di partenza nel Gran Premio dell'Azerbaigian verrà interamente occupata dalle due McLaren, che alle difficoltà di una gara particolarmente complicata aggiungeranno dunque anche l'ulteriore handicap di dover effettuare una grande rimonta per raggiungere, nelle più rosee delle aspettative, la zona punti.

"Probabilmente partiremo dal fondo della griglia". Il belga potrebbe anche finire con una sanzione aggiuntiva di 15 posti se la sua squadra non cambierà le stesse parti dopo le prove. "Ma non credo che le cose andranno in maniera molto diversa rispetto al recente passato".