Maturità 2017: seconda prova, al Classico una versione di Seneca

E' Seneca l'autore proposto al liceo Classico per la versione di latino.

Per gli studenti dell'indirizzo Economico Sociale la traccia proposta aveva come tema la disoccupazione, al Liceo linguistico c'è stata la classica prova di Inglese, che riguardava il rapporto fra povertà e istruzione, mentre alla Ragioneria la prova di Economia Aziendale ha richiesto di redigere un budget degli investimenti, uno stato patrimoniale e un conto economico. Nel brano l'autore parla del valore della filosofia e del bisogno che l'uomo ha di essa; ne descrive quindi le caratteristiche e le finalità, specialmente in relazione agli aspetti pratici della vita.

Novità importanti a Genova, dove per gran parte degli oltre 6 mila maturandi la concomitanza del ballottaggio per le elezioni comunali ha provocato lo slittamento della terza prova, il cosiddetto quizzone, da lunedì 26 a martedì 27. "Si può pedalare agevolmente su una bicicletta a ruote quadrate?" recita infatti la traccia, fornendo poi attraverso un grafico le informazioni utili alla risoluzione dell'enigma. Il secondo problema invece è stato il classico studio di una funzione, a cui si sono aggiunte dieci domande da rispondere.

Diritto ed economia politica al liceo delle scienze umane, tecniche della danza al liceo coreutico, economia aziendale per l'indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing degli Istituti tecnici, Tecniche professionali dei servizi commerciali per l'indirizzo Servizi commerciali degli Istituti professionali sono alcune delle altre materie selezionate per il secondo scritto negli altri indirizzi di studio. Per Informatica il tema di quest'anno riguarda la gestione di un'applicazione Web di car pooling: viene chiesta la progettazione della base dati e il progetto di massima di una funzionalità a scelta dell'applicazione, sia lato clienti che server.