Italia Terremoto: scossa a Castelsantangelo sul Nera (MC) e Montereale (AQ)

Italia Terremoto: scossa a Castelsantangelo sul Nera (MC) e Montereale (AQ)

La terra torna a tremare e a fare paura.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 gradi della scala Richter è stata registrata oggi nelle Marche in provincia di Macerata con epicentro a 3km dal centro di Castelsantangelo sul Nera. Questi i comuni in un raggio di 20 chilometri dall'epicentro, secondo INGV: Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita, Preci, Norcia, Bolognola, Monte Cavallo, Sellano, Acquacanina, Fiastra, Fiordimonte, Montemonaco, Montegallo, Pieve Torina, Cerreto di Spoleto, Montefortino, Arquata del Tronto e Pievebovigliana; diciotto centri che hanno circa 16500 abitanti. L'Ingv conferma, inoltre, che l'ipocentro è stato individuato ad 8 chilometri di profondità. Due giorni fa una scossa di 2.9 era stata registrata a Serrapetrona e avvertita in gran parte della provincia. Macerata, Perugia, Ascoli Piceno e Fermo sono le quattro province a cui appartengono i comuni. Per Falcucci è necessaria: "Una revisione totale del sistema, ormai ingolfato", adottato dal Governo per la gestione del post terremoto nell'Italia centrale. "E ormai l'hanno capito tutti tranne i 'decisori' politici".