F1, GP Azerbaijan - Vettel: "Oggi abbiamo preso uno schiaffo, ma domani..."

F1, GP Azerbaijan - Vettel:

Così Sebastian Vettel commenta la quarta posizione nelle qualifiche del GP di Azerbaigian, a Baku. Il tedesco della Ferrari nel complesso è soddisfatto: "Dobbiamo mettere tutto insieme ma noi comunque siamo a posto e sono piuttosto contento della macchina", aggiunge Vettel. Nell'ultimo tentativo ero da solo, non ho avuto scie nell'ultimo settore, ma non mi piace trovare scuse, avrei potuto fare meglio e basta.

Il finlandese ha anche detto la sua riguardo al nuovo tracciato cittadino che potrebbe adattarsi alla Rossa, anche se Raikkonen preferisce volare basso... Aver avuto un motore vecchio non ha certamente aiutato, ma avevo un buon ritmo.

"E' stato uno dei giri più entusiasmanti della stagione".

Il tedesco è però convinto che l'eccellente prestazione della Mercedes di oggi non sia replicabile per tutta la gara di domani: "Il distacco delle Mercedes mi ha sorpreso, certo, ma bisogna stare attenti: oggi è un secondo. O meglio, può esserlo oggi, ma quando hai la fiducia per ciò che riguarda le gomme su una pista del genere puoi fare un passo avanti molto significativo, dunque non mi farei prendere dal panico". "Alla fine ho trovato un buon feeling". L'appuntamento con il Gran Premio d'Azerbaijan, per entrambi i piloti del Cavallino, è di quelli da non fallire: il mondiale costruttori, vero obiettivo della scuderia italiana, passa anche per la gara di Baku.